b_MakingLAB

Il Making entra nel mondo della scuola, emergono nuovi modelli di progettazione e di pensiero che introducono tecnologia ed innovazione. Accanto alle lezioni frontali, ai libri di testo, alle nozioni e ai compiti in classe, la cultura dei Maker si sta facendo strada nella vita scolastica. E’ un modo di apprendere legato alla valorizzazione del Fare e del Pensare; Le attività di Making, si basano sul sistema “Learning By Doing” imparare facendo, imparare attraverso il fare che in questi laboratori utilizza macchine di diverso tipo, come per esempio: Stampanti 3D, plotter da taglio, macchine CNC, lasercut, termoformatrici, scanner3D, ecc… L’aspetto più interessante però è quello creativo/progettuale, poichè i ragazzi hanno la possibilità di realizzare concretamente (cioè creare oggetti)  le loro idee e i loro progetti.

Making_01

Stampante 3D:  costituiscono a tutti gli effetti la nuova frontiera dell’insegnamento, poiché la possibilità di realizzare modelli tridimensionali di oggetti pensati da studenti apre nuovi scenari dagli sviluppi straordinari.

I corsi di Making hanno diverse ricadute didattiche:

  • Si dà l’abitudine di costruire oggetti partendo da zero o rielaborando oggetti già esistenti
  • Conoscenza delle licenze Creative Common (piccoli brevetti delle proprie invenzioni)
  • Si insegnano le basi del funzionamento di apparecchi per la fabbricazione digitale
  • Si stimola la creatività e la progettazione
  • si sensibiliza il lavoro pratico

Making_02I ragazzi, durante i laboratori, imparano a progettare e in seguito a realizzare concretamente le loro idee e i progetti che hanno immaginato. Utilizzano le macchine per la fabbricazione digitale e svolgono attività unplugged di post produzione sviluppando competenze pratiche e manuali.

Making non e’ solo stampa 3D, ci sono molte altre attivita’ !

    • Lavorare con la carta e il legno tramite lasercut, plotter e CNC.
    • Creare oggetti e macchine per le attività scolastiche.
    • Imparare le tecniche di progettazione (modellazione 3D)
    • Unire la tradizione artigianale e l’innovazione digitale
    • Art & Craft (attività pratica e manuale)

Digital Fabrication:

Oltre alle stampanti 3D sono tantissime le macchine legate all’artigianato digitale:

  • Vinil Plotter: una macchina a controllo numerico per tagliare vinile adesivo e carta.
  • Lasercut: una macchina di alta precisione per tagliare materiali di vario tipo.
  • Macchine CNC: è una macchina a controllo numerico per il taglio di materiali più duri .
  • Termoformatura:  macchina per creare oggetti in quantità elevate tramite stampi.
  • Scanner 3D: macchina per digitalizzare oggetti reali

Sei una scuola, un animatore digitale o semplicemente un docente che vuole realizzare progetti innovativi o acquisire competenze? puoi contattarmi cliccando QUI !